Image Image Image Image Image Image Image Image Image

25 Oct

By

No Comments

Creare un Techno Kick con Ableton Live

October 25, 2016 | By | No Comments

Tutti ci siamo trovati almeno una volta a voler creare una ritmica Techno partendo dal suono che più la caratterizza. La cassa.

Particolare di Ableton live, strumento rack

Step 1

Inserisci l’Instrument Operator in una clip MIDI, lavora poi sull’inviluppo dell’oscillatore A. Porta il Sustain a -inf. e il Decay a circa 8 secondi. Attiva l’inviluppo del Pitch e setta un valore di Peak pari a + 24 st. Aumenta il parametro del Pitch Env. al massimo. Spegni momentaneamente l’inviluppo del Pitch, crea una clip MIDI e aggiungi una nota ad ogni quarto all’altezza G0 e lancia la tua clip.

particolare di ableton live piano roll

Se accendi l’inviluppo del Pitch la tua Sine Wave si trasforma in un Kick. Spegni poi gli oscillatori B, C e D, non servono. Ora lavora su LFO Pitch e dai movimento alla tua Sine Wave. Sulla sezione LFO del tuo Operator aumenta l’Amount fino al 100% e imposta un Rate di circa 30. Gioca ora sull’inviluppo del Pitch e sul suo Slope e ottieni diversi tipi di Kick. Nella sezione LFO modifica la destinazione dell’inviluppo: 100% per modulare il Pitch verso l’alto;  -100% per modularlo verso il basso.  Ora nella sezione effetti MIDI seleziona la periferica Note Lenght e aprila nello stesso canale di Operator. Ti serve per specificare la durata delle note inviate ad Operator. Clicca sul parametro Mode e impostalo su Sync. per il parametro Lenght setta 1/4 poi setta il Gate al 99% in modo che sia possibile avere un Kick molto lungo o molto corto.

Step 2

Nello stesso canale aggiungiamo un Audio Effect Rack dalla sezione audio effects e poi nel rack creato aggiungiamo dalla sezione audio effects una periferica Multy Band Dynamics. Serve da splitter per saturare solo i medi e lasciare i bassi e gli alti inalterati. Per farlo duplica 2 volte la catena che contiene il Multy Band Dynamics e seleziona il ‘solo’ per i bassi sulla prima catena, per i medi sulla seconda e per gli alti sulla terza. Hai così ‘splittato’ il suono in 3 tre fasce di frequenze. Ora, rinomina la catena 1 Low, 2 Mid e 3 High.

particolare di ableton live effetti

Step 3

Aggiungi un Saturator, seleziona il preset Warm Up Lows e mettilo sulla catena Mid (la catena dove i medi sono in ‘solo’).  Ora puoi raggruppare anche Operator e Note Lenght in un Rack. Seleziona Operator, premi Shift e seleziona anche Note Lenght, premi tasto destro e raggruppa. Così le periferiche sono in un rack e puoi usare la funzione Chain e Macro. Per attivare queste funzioni clicca sui due cerchietti in alto a sinistra.

particolare di ableton live macro

 Step 4

Dalla sezione Instruments trascina un Sampler nella Chain. Trascina nel Sampler una serie di campioni. Clicca su Zone, clicca su Sel in alto a destra poi tasto destro: distribuisci intervalli uniformemente.

particolare del software ableton live macro

Spostati sul tab Filter Global, porta il Sustain a -inf. e il Decay a 20 ms circa. Mappa il parametro Time.

particolare di ableton live macro

sul Macro 1 e rinominalo “click lenght” (assicurati che il valore vada da -100% a 100%). Nella sezione Pitch Osc mappa il valore Trasp. sul Macro 2 e rinominalo “click pitch” (assicurati che vada da 0 a 48st). Mappa il Chain Selector su macro 3 rinominalo “click select”. Seleziona  il valore da 0 a 127.

Step 5

Mappa sul Macro 4 il parametro Destination A. di Operator e rinominalo “up/down” (assicurati che il valore del Macro vada da -100% a 100%). Mappa i 2 parametri Decay e Slope della sezione del Pitch di Operator sui Macro 5 e 6. Rinomina il 5 “sub decay” seleziona poi un valore minimo di 1 ms e massino 150 ms. Rinomina il Macro 6 “sub scope” e (assicurati che il valore del Macro vada da -100% a 100%). Ora mappa sul Macro 7 il parametro Gate di Note Lenght e specifica un valore minimo di 1% al massimo di 99% poi rinomina il Macro “sub lenght”. Mappa il parametro Time di Operator sulla Macro 8, rinominalo “time” e assicurati che il valore minimo sia 0 e il massimo 100%. A questo punto colora di verde tutti i Macro relativi al Click e di arancione tutte le macro relative al Sub.

particolare del software ableton live, macro

Ora puoi finalmente sperimentare con il tuo Kick!!

Buon Lavoro Remix Me

 

Submit a Comment